Contenuto. Navigazione principale. Navigazione contestuale. Motore di ricerca.

ULSS 6 Vicenza

Viale Rodolfi, 37 - 36100 Vicenza - Centralino 0444 753111

Motore di ricerca testuale.

Navigazione principale.

Sei in: … > Certificati > Certificati per guidare > Visita per rilascio o rinnovo della patente in presenza di particolari patologie o condizioni (Commissione Patenti)

Navigazione contestuale.

Certificati per guidare

In carico a: Segreteria Commissione Patenti

Descrizione

In presenza di particolari patologie o condizioni il conseguimento o il rinnovo della patente è subordinato ad una visita di idoneità sanitaria presso la Commissione Medica Locale (Commissione Patenti) del Servizio Igiene e Sanità Pubblica.

Fascia di popolazione a cui si rivolge

Le patologie e le condizioni particolari per le quali è necessario essere sottoposti a visita presso la Commissione Medica Locale (Commissione Patenti) per il conseguimento o il rinnovo della patente sono le seguenti:
  • Persone con perdita / limitazioni / difficoltà nel movimento e nel coordinamento degli arti, della colonna vertebrale e del corpo (malattie neurologiche, ossee, muscolari, traumi);
  • Persone con importante riduzione della vista, del campo visivo, malattie progressive dell’occhio, (glaucoma, maculopatie, lesioni del nervo ottico, danni alla retina, ecc), che dovranno effettuare dei test diagnostici;
  • Persone con riduzione dell’udito anche con l’uso di protesi acustiche;
  • Persone con diabete (patenti C1 - C1E - C - CE - D1 - D1E - D - DE) (eseguire visita diabetologica);
  • Persone con diabete con complicanze d’organo (tutte le patenti)(eseguire visita diabetologica);
  • Persone con epilessia, anche pregressa;
  • Persone con malattie psichiche;
  • Persone con trapianto d'organo;
  • Persone in dialisi;
  • Persone con malattie endocrine;
  • Persone con malattie cardiovascolari;
  • Persone con sindrome di apnee notturne;
  • Persone che hanno compiuto 65 anni per la patente C1 - C1E - C - CE e 60 anni per la patente D1 - D1E - D - DE;
  • Persone a cui è stata disposta la revisione della patente
  • Persone con uso di sostanze psicoattive/stupefacenti;
  • Persone con uso inadeguato di alcool;
  • Persone su indicazione dei medici certificatori.

Modalità di accesso

Per prenotare la visita presso la Commissione Medica Locale è necessario presentare domanda (visita solo su appuntamento) alla Segreteria della Commissione Patenti.

La domanda, su apposito modulo, può essere consegnata:

  • direttamente all’Ufficio dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00
  • tramite posta ordinaria.

Il modulo e’ disponibile in fondo a questa pagina;

il modulo deve essere compilato in ogni sua parte, firmato dall’interessato e consegnato con:

  • Per Rinnovo: copia leggibile della patente, fronte e retro o copia di un documento di identità se la patente è in corso di duplicato;
  • Per Rinnovo dopo ricorso all’ Unità Sanitaria delle Ferrovie dello Stato di Verona: copia leggibile della patente e dell’esito del ricorso già registrato in MCTC;
  • Per Rilascio o Sospensione o Revoca: copia leggibile di un documento di identità;
  • Per Revisione: copia della patente o di un documento di identità e copia del provvedimento della Prefettura o della Motorizzazione Civile; se presentato ricorso avverso l’ordinanza anche copia della richiesta al Giudice di Pace e/o istanza di applicazione dei lavori di pubblica utilità depositata in Tribunale.
Al momento della presentazione della domanda viene consegnato l’invito con il giorno e l’ora della visita.
Le sedi in cui opera la Commissione Medica sono:
  • Azienda Ulss n. 6 "Vicenza"
  • Azienda Ulss n. 4 "Alto Vicentino"
La documentazione da presentare alla visita in commissione, in relazione alle patologie e/o condizioni particolari presenti, è disponibile per il download in fondo a questa pagina.

Attenzione:

  • l'attesa, al momento, è di qualche mese;
  • in caso di impossibilità a presentarsi avvisare via fax (si vedano i recapiti sottostanti) entro il giorno della visita, segnalando sia la motivazione dell’assenza che la data indicativa per il nuovo appuntamento. Generalmente lo spostamento viene accolto SOLO una volta ed entro un periodo massimo di 3 mesi trascorsi i quali la domanda verrà archiviata e dovrà essere presentata nuova istanza di visita. Nel caso di visita a seguito di un Provvedimento di Revisione, l’eventuale spostamento verrà valutato a seconda del motivo dell’ordinanza; l’ assenza ingiustificata verrà sempre segnalata alla Prefettura e/o alla Motorizzazione che hanno disposto il Provvedimento di Revisione.

Cosa fare dopo il giudizio della Commissione

La Commissione al termine della valutazione esprime il giudizio di “idoneità” o “non idoneità” alla guida con  la conferma o la riduzione del periodo di validità della patente.

Conferma della patente: si può circolare portando con sé la  “Ricevuta dell’avvenuta conferma di validità della patente di guida”  che è valida ai fini della circolazione fino al ricevimento del duplicato della patente di guida e, comunque, non oltre 60 giorni dal giorno del rilascio.
Il duplicato della patente di guida, ai sensi dell’art. 126, comma 8, del Codice della Strada, è trasmesso per posta assicurata, a carico del destinatario, all’indirizzo di recapito  indicato dall’utente  al momento della visita.
In caso di mancato ricevimento entro 15 giorni del duplicato di patente o dell’avviso di mancata consegna contattare telefonicamente il n. verde 800 979416. Il servizio è disponibile h 24 e 7 giorni su 7 con risponditore automatico e con eventuale risposta da operatore dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.00 e dalle 14.30 alle 17.30

Duplicato o riclassificazione della patente: presentarsi all’Ufficio della Motorizzazione Civile di Vicenza con il certificato medico per ottenere la nuova patente; in questi casi non arriva il tagliando adesivo e non si può circolare con il solo certificato.

Revisione della Patente: in  caso di giudizio di idoneità il certificato  medico dovrà  essere presentato al più presto all’ufficio della Motorizzazione Civile di Vicenza in via Caperse 364 – vicino all’ingresso dell’autostrada Vicenza est -  1° piano ufficio patenti - orari:  dal lunedì al venerdì   8.30 - 12.00 e il martedì anche dalle 15.00 - 16.30.

  • Se la Revisione era stata disposta dalla Motorizzazione Civile rivolgersi all’Ufficio della Motorizzazione di Vicenza, al più presto, con la patente ed  il certificato medico, per ottenere la nuova patente.
  • Se la Revisione era stata disposta dalla Prefettura:
    • presentare copia del certificato medico alla  Prefettura  che  ha  disposto la Revisione (anche via fax)**
    • ritirare la patente di guida presso l’Autorità che l’ha ritirata
    • presentarsi  presso  l’Ufficio  della  Motorizzazione  (primo piano) con  la patente ed il certificato medico originale per  la regolarizzazione della validità.

** per la Prefettura di Vicenza, sita in Via Gazzolle n.6 la copia del certificato medico potrà essere consegnata direttamente allo sportello dell’ Ufficio Patenti  negli orari di Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00  oppure spedito via  FAX  al n. 0444/338603  -  0444/338491

La Commisione comunica sempre all’ufficio della motorizzazione civile competente una non idoneità alla guida, come previsto dal codice della strada e, in caso di revisione, anche una validità ridotta della patente sia alla Motorizzazione Civile Territoriale Competente (MCTC) che alla prefettura competenti.

Recapito della patente all'utente in caso di conferma o rinnovo

Le patenti confermate o rinnovate sono recapitate all'indirizzo di residenza del titolare (o ad altro indirizzo dallo stesso indicato) con pagamento alla consegna di euro 6,86. Maggiori informazioni ed approfondimenti si trovano nella Circolare Min. Trasporti 4920 del 3/3/2014 - Nuova procedura di rinnovo validità patente di guida allegata in fondo alla pagina.

Costo

Il costo della visita viene specificato all'atto della domanda. Le modalità di pagamento possono essere o tramite bollettino di conto corrente postale n. 15370364 o pagamento tramite bonifico all'IBAN IT13 Z076 0111 8000 0001 5370 364 con causale "commissione medica patenti". In entrambi i casi dovrà essere presentata l'attestazione di pagamento.

Inoltre il costo degli eventuali accertamenti richiesti dalla Commissione é a totale carico del richiedente, come previsto dalla normativa vigente  (Art. 330 comma 6 DPR 495/92 “Regolamento di esecuzione e di attuazione del Nuovo Codice della Strada”), ed il Medico non può porli a carico del Servizio Sanitario (non debbono essere quindi prescritti sul ricettario regionale).

In caso di rinnovo o conferma, alla consegna della patente al domicilio o al ritiro presso l'Ufficio postale dovrà essere pagata la cifra di euro 6,86.

Domande frequenti (FAQ)

D: Come si può avere un permesso provvisorio di circolazione se la patente scade?

R: La Motorizzazione Civile (MCTC) di Vicenza (Via Caperse 364, Vicenza - vicino all’ingresso dell’autostrada Vicenza Est - ORARI 8,30 – 12.00 dal LU al VEN, 15.00 – 16,30 MA) rilascia, su richiesta dell’utente e presentando la prenotazione consegnata dall’Ufficio Patenti, un permesso di guida provvisorio a chi deve rinnovare la patente di guida presso la Commissione Medica Locale ed, in attesa della visita medica, gli scade la validità della patente.

Il permesso è valido fino alla data di convocazione alla visita e può essere rilasciato una sola volta; non può essere rinnovato, quindi, se la Commissione in occasione della visita richiede ulteriori accertamenti sanitari per la definizione dell’idoneità alla guida.

Il permesso provvisorio NON viene rilasciato:

  • se la patente è già scaduta al momento della prenotazione della visita (fa fede la data in cui viene stampata la prenotazione consegnata all’utente);
  • in caso di revisione disposta per gli artt. 186 e 187 del Codice della Strada (guida in stato di ebbrezza o stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti);
  • se la patente è revocata o sospesa.

Nota Bene: In occasione della visita la Commissione può richiedere ulteriori accertamenti/documenti per poter esprimere il giudizio; giudizio che verrà formulato una volta presentati; la mancata presentazione comporta, a seconda dei casi, un giudizio non favorevole, la segnalazione alla Motorizzazione Civile o l’archiviazione della pratica.

D: Si può fare ricorso se non si è d’accordo con il giudizio della Commissione?

R: Due sono le possibilità:

  • presentare direttamente ricorso al TAR o al Capo dello Stato, tassativamente entro i rispettivi termini di legge;
  • presentare domanda di nuova visita medica, a proprie spese, entro 120 giorni, direttamente all'Unità Sanitaria Territoriale Verona delle FF. SS. - Viale Piave, 12 - 37135 Verona (Tel. 045 802 22 81 - 045 802 33 80). In caso di esito favorevole il certificato medico dovrà essere presentato direttamente alla Motorizazione Civile Territoriale Competente (MCTC), che provvederà a modificare il giudizio espresso dalla Commissione Medica (Circolare n. 71348 del 06/09/2010 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti).

Recapiti

Segreteria Commissione Patenti

via IV Novembre 46 - 36100 Vicenza

Orario: dal Lunedì al Venerdì dalle 10.00 alle 12.00

Telefono: 0444 75-2226 dalle 10.00 alle 12.00

Fax: 0444 75-2215

Allegati

Documentazione per visita medica per rilascio/rinnovo/revisione patente in Commissione Patenti
Guida alla idoneità sanitaria per le patenti di guida presso Commissione medica locale (Commissione Patenti)
Patenti - documentazione normativa

Segnala un errore in questa pagina

:

:



Piede di pagina.

protocollo.centrale.ulssvicenza@pecveneto.it

Gestione a cura dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) dell’ULSS 6 Vicenza - sito accessibile - sviluppo sito web: Forma Srl Vicenza