Contenuto. Navigazione principale. Navigazione contestuale. Motore di ricerca.

ULSS 6 Vicenza

Viale Rodolfi, 37 - 36100 Vicenza - Centralino 0444 753111

Motore di ricerca testuale.

Navigazione principale.

Sei in: … > Direzione Sanitaria > Ospedali > Cardiologia

Navigazione contestuale.

Cardiologia

Scheda Unità Operativa Complessa

Cardiologia

Dipartimento Cardiovascolare

Direttore f.f.: Dr. Luigi La Vecchia

Dr. Giuseppe Marino Benvenuto, Dr. Carlo Bonanno, Dr.ssa Ester Cabianca, Dr. Paolo Centofante, Dr.ssa Anna Gabriela Dell'Anna, Dr. Giuseppe Finocchi, Dr. Luigi Menghetti, Dr. Flavio Mistrorigo, Dr. Marco Morato, Dr.ssa Ilaria Nicoletti, Dr.ssa Mariemma Paccanaro, Dr.ssa Chiara Panciera, Dr. Maurizio Sartori, Dr. Gian Luca Spadaro, Dr. Massimo Spanghero, Dr.ssa Elisa Tattan, Dr. Leonardo Varotto, Dr. Paolo Vincenzi, Gianmaria Fanchin (Coord. infermieristico Emodinamica - Elettrofisiologia), Suor Adriana Olivetto (Coord. infermieristica Reparto di Degenza), Gabriella Raffagnato (Coord. infermieristico Ambulatori), Stefania Zuccon (Coord. infermieristico UCIC)

Descrizione

L'U.O. di Cardiologia svolge un'attività multisettoriale rivolta alla diagnosi, valutazione e cura delle malattie cardiovascolari, tra le quali:

  • le diverse manifestazioni cliniche della malattia coronarica (cardiopatia ischemica) nelle sue forme acute: infarto e angina instabile e croniche: angina stabile e ischemia silente;
  • le malattie delle valvole cardiache cioè stenosi (restingimento) e insufficienza (incompleta chiusura);
  • lo scompenso cardiaco (condizione patologica per cui la funzione cardiaca di pompa e di aspirazione è ridotta con conseguente sofferenza dei vari organi e apparati);
  • le aritmie cardiache (alterazioni elettriche del cuore con accelerazione o rallentamento del battito)
  • l’ipertensione arteriosa

Le attività della struttura sono svolte in regime ambulatoriale o di ricovero (suddiviso in Day Hospital e degenza propriamente detta).

L' Unità di Cure Intensive Coronariche (sigla UCIC) accoglie pazienti con forme acute di malattia coronarica (infarto), aritmie o scompenso gravi, o che hanno eseguito procedure invasive complesse o ad alto rischio. In questo ambiente i pazienti vengono monitorizzati 24 ore su 24 e trattati con ogni supporto farmacologico, meccanico ed elettrico. La provenienza dei pazienti è varia: dal Pronto Soccorso, dall’Emodinamica dopo procedure eseguite d’urgenza, da altre Unità Operative dell’ospedale per complicanze cardiache in pazienti degenti per altre cause, dalla Cardiochirurgia, dalla Rianimazione o da altri ospedali. La vicinanza con la Rianimazione garantisce il massimo livello di collegialità nella gestione dei casi più critici.

La sezione degenze accoglie i pazienti provenienti dall’UCIC che hanno superato la fase acuta e i pazienti che vengono ricoverati in modo programmato per accertamenti e cure.

Le attività di diagnosi e cura svolte in Cardiologia sono di 2 tipologie principali: invasive e non invasive

L’ attività invasiva viene attuata su pazienti ricoverati grazie all’inserimento di sonde (cateteri) attraverso le arterie e le vene fino al cuore e si svolge nel Laboratorio di Emodinamica (vedi U.O. di Emodinamica) e in quello di Elettrofisiologia (vedi Laboratorio di Elettrofisiologia). Queste 2 strutture si trovano al piano terra, accanto agli Ambulatori.

L'attività non invasiva viene svolta per pazienti esterni (ambulatoriali) o interni (ricoverati) presso gli Ambulatori di Cardiologia (piano terra) e i Laboratori di Diagnostica per Interni (primo piano) e comprende l’ecocardiografia (ecocardiogramma basale, da stress e transesofageo), l’ergometria (prove da sforzo con o senza metodiche di imaging associate), monitoraggio ambulatoriale delle 24 ore (Holter e monitoraggio pressorio) e l’ambulatorio di elettrostimolazione (controlli elettronici di pacemaker, defibrillatori e stimolatori biventricolari).

Inoltre, l’UO di Cardiologia svolge attività ambulatoriale presso l’Ospedale di Noventa Vicentina con accessi settimanali programmati secondo la turnazione del personale medico.

Il Day Hospital è situato al primo piano, tra il Reparto di Degenza e i Laboratori di Diagnostica per Interni e tratta pazienti con aritmie cardiache o con scompenso.Inoltre, svolge attività invasiva con le sostituzioni di generatori (pacemaker), coronarografie selezionate e cateterismi del cuore destro (in pazienti candidati a trapianto cardiaco)

La Riabilitazione Cardiologica consiste in cicli di sedute di attività fisica controllata effettuata allo scopo di ottenere un miglioramento dell’efficienza dell’organismo dopo infarto o intervento chirurgico unitamente ad un recupero psicologico e sociale.

Recapiti e punti di erogazione

Cardiologia - Segreteria

viale Rodolfi, 37 - 36100 Vicenza
Area B - 1° Piano

Orario: Dalle ore 8.00 alle ore 15.30 da lunedì a venerdi

Telefono: 0444 75-3250

Fax: 0444 75-3831

Email: segreteria.cardio@ulssvicenza.it

Cardiologia - Reparto di degenza

viale Rodolfi, 37 - 36100 Vicenza
Area B - 1° Piano

Orario: Dalle ore 8.00 alle ore 15.30 da lunedì a venerdi

Telefono: 0444 75-3611

Fax: 0444 75-3831

Email: segreteria.cardio@ulssvicenza.it

Cardiologia - Unità di Cura Intensiva Coronarica (UCIC)

viale Rodolfi, 37 - 36100 Vicenza
Area B - 1° Piano

Telefono: 0444 75-3489

Email: utic@ulssvicenza.it

Cardiologia - Ambulatori

viale Rodolfi, 37 - 36100 Vicenza
Area B - Piano Terra

Orario: Dalle ore 8.30 alle ore 12.30 dal lunedì al venerdì

Telefono: 0444 75-3605

Cardiologia - Day Hospital Cardiologia

viale Rodolfi, 37 - 36100 Vicenza
Area B - 1° Piano

Orario: Dalle ore 7.30 alle ore 15.00 dal lunedì al venerdì

Telefono: 0444 75-3292

Informazioni sulle attività

Altre attività

Incarichi di alta specializzazione:

  • Alta Specializzazione “Terapia intensiva cardiologica”: Dr. Massimo Spanghero
  • Alta Specializzazione "Terapia post-intensiva cardiologica": Dr. Maurizio Sartori

Impegni

Tutto il personale della Cardiologia (Medici, Infermieri, Tecnici, Personale Amministrativo e Volontari), nella piena consapevolezza dell’impatto fisico e psicologico che le malattie cardiache hanno sui pazienti, spinti dalla volontà di contribuire, con i comportamenti, ad alleviare quanto più possibile tale disagio, operano improntando la propria azione ai seguenti principi:

  • Equità di trattamento (senza discriminazioni di razza, cultura, sesso o condizione sociale)
  • Riconoscibilità (il personale indossa sempre una divisa che consente l’identificazione del nome e cognome della persona con cui si sta parlando e, qualora il paziente non sia in grado di leggerla, è sempre pronto a declinare il proprio nome e cognome e ruolo professionale)
  • Informazione (dedicare, compatibilmente con le priorità cliniche, tempo sufficiente ad illustrare ai pazienti non soltanto gli aspetti formali delle procedure, già compresi nei moduli di consenso, ma anche gli aspetti ambientali, organizzativi e di contorno in modo da minimizzare la reazione d’allarme del paziente e favorire una collaborazione consapevole)
  • Capacità di ascolto (manifestare disponibilità a che il paziente esprima quesiti, difficoltà o incertezze delle quali per reticenza, timidezza o vergogna non riesce a liberarsi, incoraggiandolo ad instaurare una relazione di fiducia)
  • Riservatezza (le informazioni confidenziali ricevute nei colloqui col paziente, la sua privacy fisica e psicologica, e la sfera della sua intimità personale che include aspetti della malattia rappresentano un valore inviolabile che il professionista sanitario si impegna a tutelare)
  • Tempestività (erogare le prestazioni secondo una opportunità temporale che tenga conto delle priorità cliniche, della scala di gravità, della ottimizzazione dei tempi di degenza e delle esigenze specifiche dei singoli pazienti) Questo obbiettivo è perseguito e raggiunto per i pazienti degenti e per tutte le prestazioni di urgenza, mentre è un traguardo

L’utente (il paziente o i suoi familiari) ha facoltà di inoltrare segnalazioni all’URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico) in forma scritta o verbalmente. Tali segnalazioni verranno poi inoltrate al Direttore dell’UO di Cardiologia che prenderà i provvedimenti del caso

Dipartimenti di appartenenza

Segnala un errore in questa pagina

:

:



Piede di pagina.

protocollo.centrale.ulssvicenza@pecveneto.it

Gestione a cura dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) dell’ULSS 6 Vicenza - sito accessibile - sviluppo sito web: Forma Srl Vicenza